Tradizioni e feste Nazionali in Italia

Gli italiani emotivi, sistemare carnevali clamorosi per il minore motivo, quindi, non stupisce il fatto, che il loro calendario è pieno di dati solenni. In Italia, come proprio in resto paesi ovunque in Europa, si ama tanto la Pasqua ed il Natale, e in che modo, queste feste è tradizione celebrare in questi luoghi, è possibile prender conoscenza con più dettagli sul sito https://www.elfisanta.it. Peraltro, ci sono moltissime festività, che sono celebrate con una dedicazione speciale, specifica soltanto all’Italia.

Di solito, gli italiani sono dei gente diligente, e celebrando le feste ecclesiastiche, loro rispettano scrupolosamente dalle usanze. Una delle date perlopiù apprezzabili è il giorno dell’8 dicembre – La festività dell’Immacolata Concezione della Beata Vergine Maria. In questo giorno, tutti le cattedrali sono affollate di desiderosi essere presenti alla alla liturgia festiva. Ferragosto, che in Italia ha lo significato di Dormizione di Maria, viene festeggiato, di solito, in natura oppure fuori città: giochi e canzoni intorno al fuoco, conversazioni che durano tutta la notte. Le imprese locali fermano per un certo tempo, dato che, quasi tutta la popolazione delle città va in congedo.

Tanto spettacolare e ampio si celebra La Giornata della Repubblica. Già da circa settanta anni, in Italia è annullata la monarchia. In memoria del ricordo di questo evento ogni anno il giorno di 2 giugno nelle città grandi stati si organizzano processioni militari, nonché eventi festivi e divertenti di vario tipo. Le suddivisioni dell’esercito migliori partecipano alle sfilate, che sono gestite dal Presidente dell’Italia. Questa giornata è organizzata a Roma ed è accompagnata da show spettacolari che offrono sensazioni impressionanti.